riflessi etici

prospettive cristiane sull'attualità

  • L’avventura continua…

    Dal primo novembre 2011 biblicamente diventa Riflessi etici. Cambiano il nome e il formato grafico, ma l’obiettivo del progetto – dal 2005 – resta lo stesso: cogliere nell'attualità i riflessi etici che emergono dai fatti, dai commenti, dalle proposte, dalle speranze di chi ci sta attorno. Rispecchiando valori che vale la pena di riscoprire pienamente e vivere con coerenza.

    Vi aspetto su riflessietici.wordpress.com

Spazi da conquistare

Posted by pj su 5 novembre 2008

«Religione o no, la Bibbia ha molto a che vedere con il nostro codice morale»: è con questa convinzione che Dag Soderberg, editore svedese, ha pubblicato una versione della Bibbia in formato “fashion”.

Testo sacro e pagine patinate, Parola di Dio e impaginazione di classe convivono in un’edizione creata per dare nuova veste al contenuto biblico, offrendo una grafica piacevole capace di attirare la curiosità, e magari l’attenzione, di chi si è sempre scoraggiato di fronte ai formati classici.

Giusto o sbagliato, saranno i risultati (non di vendita, ma nelle vite dei lettori) a dirlo; certo non possiamo ignorare di vivere nella società dell’immagine, dove si legge poco e si discute tanto, dove l’occhio scorre a cercare una foto, un riferimento, qualcosa di diverso dall’uniformità del testo scritto.

In questo contesto una buona presentazione, un formato efficace, un’impaginazione accattivante, un messaggio conciso e significativo, oltre a una campagna di diffusione mirata e opportuna, sono capaci di dire dare al contenuto giusto (e la Bibbia sicuramente lo è, oggi come ieri) un significativo valore aggiunto.

Soderberg ha detto di aver voluto creare un libro che «la gente voglia prendere in mano, invece che nasconderlo o lasciarlo semplicemente sullo scaffale». E ha anche saputo presentarlo bene: prima il volume era in vendita solo in luoghi esclusivi, probabilmente per attirare l’attenzione e valorizzare il prodotto; poi, una volta creato l’interesse dando al volume un tocco di esclusività, la Bibbia in formato magazine è sbarcata nelle librerie, a disposizione di tutti.

I primi risultati sembrano dargli ragione: da quando è disponibile, le vendite della Bibbia in Svezia sono aumentate del 50%.

Se sarà stata solo curiosità o un’operazione di marketing lo diranno i risultati. Intanto la Bibbia è entrata in altre case, e forse stavolta conquisterà anche le scrivanie dell’Ikea, oltre alle librerie.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: