riflessi etici

prospettive cristiane sull'attualità

  • L’avventura continua…

    Dal primo novembre 2011 biblicamente diventa Riflessi etici. Cambiano il nome e il formato grafico, ma l’obiettivo del progetto – dal 2005 – resta lo stesso: cogliere nell'attualità i riflessi etici che emergono dai fatti, dai commenti, dalle proposte, dalle speranze di chi ci sta attorno. Rispecchiando valori che vale la pena di riscoprire pienamente e vivere con coerenza.

    Vi aspetto su riflessietici.wordpress.com

Un nuovo Cristiano

Posted by pj su 3 giugno 2008

Il nuovo libro di Magdi Allam, “Grazie Gesù” (Mondadori, 2008) fa riflettere: cosa ha spinto un musulmano sui generis come il vicedirettore del Corriere della Sera, già sotto scorta da cinque anni per la fatwa lanciatagli dagli estremisti islamici?

In “Grazie Gesù” Allam racconta la notte che gli ha cambiato la vita, la vigilia di Pasqua 2008, quando ha ricevuto il battesimo ed è entrato a far parte della comunità cristiana: naturalmente nell’ambito del cattolicesimo, ossia la realtà che ha conosciuto e che gli ha fatto conoscere “la bontà della fede cristiana”, come dice lui stesso. Il resoconto di quella serata è l’occasione per una serie di digressioni: la sua infanzia e i primi contatti con la realtà cristiana; il suo impegno umanitario per la libertà e a favore dei cristiani perseguitati; il suo rapporto, conflittuale fino alla rottura, con l’islam (che lui scrive rigorosamente minuscolo). E, non ultimo, il suo futuro, che vede sempre più cristiano, proprio come il nome che ha scelto per la sua nuova vita.

Qualche giorno fa ho avuto il piacere di dialogare con Magdi Cristiano Allam andando oltre le domande comuni e talora un po’ banali che si trovano in rete: le riflessioni che si può fare un cristiano dopo aver letto il libro (e non, come spesso avviene, prima di averlo letto).

Magdi Cristiano (ormai si firma così anche nei messaggi personali) è stato molto disponibile nonostante i pressanti impegni e le stringenti misure di sicurezza. Ne ho ricavato l’impressione di una persona sincera e compresa nel suo nuovo credo.

L’intervista che ne ho tratto è tra gli speciali di evangelici.net. Buona lettura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: