riflessi etici

prospettive cristiane sull'attualità

  • L’avventura continua…

    Dal primo novembre 2011 biblicamente diventa Riflessi etici. Cambiano il nome e il formato grafico, ma l’obiettivo del progetto – dal 2005 – resta lo stesso: cogliere nell'attualità i riflessi etici che emergono dai fatti, dai commenti, dalle proposte, dalle speranze di chi ci sta attorno. Rispecchiando valori che vale la pena di riscoprire pienamente e vivere con coerenza.

    Vi aspetto su riflessietici.wordpress.com

L’ultimo baluardo

Posted by pj su 24 gennaio 2008

È interessante, anche se non nuovo, il pensiero finale contenuto in una recente intervista a Richard Parker su Europa.

«Negli ultimi decenni abbiamo assistito al fallimento di tre sistemi di pensiero”, spiega il docente universitario ad Harvard: la scienza, il comunismo, il capitalismo. E per questo «la gente si è messa a cercare una diversa architettura di pensiero», che diritti umani, ambientalismo e altri impegni riescono a dare solo parzialmente. L’unica soluzione, da questo punto di vista, per dare un senso alla vita è proprio la “religione”, come la definisce Parker, capace di offrire «una teologia, una comunità e pratiche per rinforzare la fede».

In fondo l’uomo cerca da sempre di dare un senso alla sua vita, un senso che non si limiti alla sopravvivenza quotidiana, e che non si fermi a qualche risultato parziale in termini di ricchezza o di fama. Buona parte degli obiettivi che ci poniamo si dimostrano strumento e non scopo: una volta raggiunti dimostrano di non bastare a riempire la vita, e la corsa ricomincia. Inevitabile, in un contesto simile, chiedersi se esista qualcosa di più, qualcosa di totalizzante, un “kit completo di valori”, per dirla con Parker che non si esaurisca nell’ennesimo miraggio. Facile rendersi conto di come la fede sia l’ultimo baluardo, l’ultima opzione – dopo il fallimento dei grandi miti del Novecento – a offrire risposte e certezze.

Per la politica, la fede è solo uno strumento da usare ai propri fini; per la scienza è sinonimo di illusione e bigottismo. Per questo suona paradossale, sul piano logico, pensare che proprio la fede sia capace di riuscire dove altre dottrine più blasonate hanno fallito. D’altronde la fede ha dato serenità e speranza a decine di generazioni. La politica e la scienza no.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: