riflessi etici

prospettive cristiane sull'attualità

  • L’avventura continua…

    Dal primo novembre 2011 biblicamente diventa Riflessi etici. Cambiano il nome e il formato grafico, ma l’obiettivo del progetto – dal 2005 – resta lo stesso: cogliere nell'attualità i riflessi etici che emergono dai fatti, dai commenti, dalle proposte, dalle speranze di chi ci sta attorno. Rispecchiando valori che vale la pena di riscoprire pienamente e vivere con coerenza.

    Vi aspetto su riflessietici.wordpress.com

Un progettista non a caso

Posted by pj su 19 ottobre 2007

“Abbiamo avuto una fortuna cosmica”, titolava Panorama della settimana scorsa presentando il libro di uno scienziato, il cosmologo Paul Davies, dal quale si evince che “le leggi fisiche sembrano perfettamente calibrate per permettere la vita i un pianeta come il nostro”. Panorama chiosa: “Un caso? Un progetto? In ogni caso un enigma”.

A margine dell’intervista vengono segnalati alcuni dati interessanti. Per esempio che “se la forza nucleare forte, quella che lega insieme protoni e neutroni in un atomo, fosse più forte o più debole anche solo del 5 per cento, la vita sarebbe impossibile”; oppure che “se la gravità fosse stata più forte o più debole di una parte su 10 alla 40esima [una cifra infinitesimale], stelle sostenenti la vita come il Sole non potrebbero esistere”; o ancora che “se la forza elettromagnetica fosse leggermente più forte o più debole, la vita sarebbe impossibile”.

Curioso anche constatare che la terra sia, a quanto risulta, l’unico pianeta dell’universo conosciuto ad avere tali condizioni, e quindi capace di ospitare la vita. Certo, lo scienziato ha ragione a cercare una soluzione logica a questa casualità statisticamente così assurda: «Io cerco solo di usare la ragione per capire, senza appellarmi ai miracoli. Certamente avverto nel cuore una sorta di principio vitale che la scienza non ha ancora colto».

Rispettiamo l’impegno della scienza, fino a quando non assume i toni integralisti del fanatismo e della derisione; da parte nostra, da uomini di fede, non possiamo non osservare con soddisfazione che la scienza conferma quanto la Bibbia dice: il mondo pare proprio programmato nei minimi dettagli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: