riflessi etici

prospettive cristiane sull'attualità

  • L’avventura continua…

    Dal primo novembre 2011 biblicamente diventa Riflessi etici. Cambiano il nome e il formato grafico, ma l’obiettivo del progetto – dal 2005 – resta lo stesso: cogliere nell'attualità i riflessi etici che emergono dai fatti, dai commenti, dalle proposte, dalle speranze di chi ci sta attorno. Rispecchiando valori che vale la pena di riscoprire pienamente e vivere con coerenza.

    Vi aspetto su riflessietici.wordpress.com

Natale e film

Posted by pj su 10 novembre 2006

Natale, tempo di film. “Arriva Nativity, kolossal religioso nel solco di Gibson”, titola oggi il Giornale a tutta pagina, parlando in anteprima del film che arriverà nelle sale il primo dicembre e che ovviamente parlerà della nascita di Cristo. Come per tutti i film ci sarà chi contesterà la scarsa ispirazione rispetto alla Bibbia e la concessione alle tradizioni, e chi invece apprezzerà lo sforzo, tentando di realizzare, a margine della pellicola, il massimo risultato sul piano evangelistico.

Vero è che a natale, o quantomeno a dicembre, c’è una maggiore sensibilità verso le tematiche di fede. Quindi ben venga un film cristiano, anzi, un film che racconta proprio la natività.

E, oltretutto, verrebbe da dire “finalmente”. Qualcuno probabilmente non ci avrà fatto caso, ma negli ultimi anni il natale era diventato una festa per le famiglie anche dal punto di vista cinematografico, e i film che andavano per la maggiore erano le commedie scollacciate all’italiana o – nella migliore delle ipotesi – i disegni animati che quantomeno sollecitavano alla larga i buoni sentimenti, per non dire i valori.

Quindi, tra i tanti film fuori contesto che vedremo a natale, ben venga un film capace di far ricordare la nascita di Cristo anche ai tanti cristiani nominali che hanno una grande confusione nella testa. Speriamo che aiuti a far ricordare uno degli eventi più rilevanti della storia. E speriamo che chiarisca le idee ai tanti convinti che Gesù fosse riscaldato da un bue e da un asinello, ai tanti convinti che i magi fossero tre e avessero perfino dei nomi, ai tanti che sostengono l’esistenza della stella cometa, e così via.

Soprattutto, speriamo che sia un punto di partenza per una riflessione profonda sul proprio essere cristiani. Una riflessione che non si spenga all’uscita del cinema.

—————————-

Analisi, commenti e riflessioni sui temi del momento nel programma musica&parole: dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 11 sulle frequenze di crc.fm.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: