riflessi etici

prospettive cristiane sull'attualità

  • L’avventura continua…

    Dal primo novembre 2011 biblicamente diventa Riflessi etici. Cambiano il nome e il formato grafico, ma l’obiettivo del progetto – dal 2005 – resta lo stesso: cogliere nell'attualità i riflessi etici che emergono dai fatti, dai commenti, dalle proposte, dalle speranze di chi ci sta attorno. Rispecchiando valori che vale la pena di riscoprire pienamente e vivere con coerenza.

    Vi aspetto su riflessietici.wordpress.com

Sermone sul lettore

Posted by pj su 23 ottobre 2006

“Ho trovato Dio nel podcast”, titola un breve articolo di costume presente su Specchio – il magazine della Stampa – della settimana scorsa.

Seguendo il grande sviluppo dei lettori mp3 portatili, negli Stati uniti è nato un sito, Godcast1000.com, che permette di scaricare materiale cristiano di ogni denominazione e di ogni genere, dalla musica ai sermoni, dai commentari alle meditazioni.

«I credenti volevano più Dio nel loro podcast» ha spiegato Lee Raney, presidente di Christian.com, casa editrice di Godcasting 1000, ma soprattutto «le chiese volevano dar la possibilità ai credenti di aver con sé durante la settimana le parole udite nella predica domenicale».

Una frase che in prima battuta potrebbe provocare fastidio: ecco, diranno i più, non bastavano culti e riunioni di vario genere, ora le chiese vogliono invadere anche il tempo libero.
E in effetti potrebbe essere una prospettiva poco consolante, se fosse un nuovo modo per indottrinare e ribadire, in tempo e fuori di tempo (ma in questo caso nella forma più deteriore) il messaggio.

Se l’obiettivo di chiese e pastori era quello, probabilmente hanno sbagliato sistema.

A pensarci bene, infatti, avere un sermone sul proprio lettore mp3 potrebbe anche essere un sistema utile. Difficilmente una persona ascolta qualcosa che non apprezza: pochi mettono musica classica sui loro lettori. Allo stesso modo per le predicazioni, la disponibilità online potrebbe essere un sano “banco di prova”.
Il sermone, si è sempre detto, dovrebbe essere una meditazione intorno alla Parola di Dio, e dovrebbe avere normalmente la caratteristica della praticità. Un sermone può stimolare, può redarguire (“ammonire”, in evangelichese), può incoraggiare (edificare). Se punta a insegnare, è un approfondimento biblico (studio). Se è troppo teorico, è una lezione di teologia.
Il sermone ideale dà un incentivo a focalizzare su aspetti della propria vita di fede che magari in quel momento vengono trascurati, e serve proprio a riportare le giuste priorità nella propria vita cristiana. Se è così, il sermone si ricorderà per tutta la settimana, e oltre, come un motivo di riflessione quotidiana, un “compito a casa”.
E se è così, sarà un piacere riascoltarlo, magari per valorizzare qualche sfumatura che può essere sfuggita nell’ascolto “in diretta”.

Se invece il sermone sarà teorico, inconsistente, verboso, noioso, difficilmente il predicatore avrà il coraggio di riproporlo online, e se lo farà non avrà grande seguito. Dal riscontro dell’ascolto si potrà avere una sora di barometro dei pulpiti. Con questo non si vuole creare una categoria di predicatori supergettonati o esaltare l’essere umano, ci mancherebbe: però, quantomeno, un riscontro di questo genere incentiverebbe tutti i predicatori a esprimersi meglio, se non altro per rendere il maggiore onore possibile al Messaggio (con la “M” maiuscola) che portano.

—————————-

Parte oggi ufficialmente il progetto Podcast: una sottoscrizione per darci la possibilità di mettervi a disposizione in versione scaricabile i nostri programmi quotidiani. Partecipa anche tu!

—————————-

Piccola anteprima per gli amici di musica&parole: dall’1 al 5 novembre sarò a Palermo. Nei prossimi giorni vi saprò dire di più.

—————————-

Analisi, commenti e riflessioni sui temi del momento nel programma musica&parole: dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 11 sulle frequenze di crc.fm.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: